Progetti

NAVIGO è attivamente coinvolta nella progettazione europea e, operando come capofila o partner in progetti, accompagna le imprese allo sviluppo dell’idea seguendo le linee di finanziamento, per promuovere innovazione e sviluppo nel settore nautico.

Tra i progetti nazionali NAVIGO si occupa di bandi legati all’innovazione, con interventi di ricerca industriale o sviluppo sperimentale che mirano all’innovazione tecnologica dei prodotti o processi aziendali.

Tra i progetti regionali a cui NAVIGO partecipa, rientrano i bandi di digitalizzazione, i protocolli di insediamento e progetti IoT e di innovazione come stimolo dello sviluppo economico e tecnologico del territorio.

Dalla formazione dei neodiplomati fino alle specializzazioni dei tecnici e alla laurea, percorsi di accompagnamento completi per la formazione nel settore

Progetti innovativi a supporto di idee e contesti territoriali attraverso iniziative mirate e collaborazioni strategiche.

DUMMY TEXT Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et

DUMMY TEXT Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et

DUMMY TEXT Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et

DUMMY TEXT Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et

DUMMY TEXT Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis natoque penatibus et

NAVIGO

NAVIGO è attualmente la più estesa rete di aziende di nautica da diporto della Toscana e una delle principali d’Europa.

Il mercato degli yacht mostra un record italiano indiscusso, con la Toscana che gioca un ruolo di primo piano grazie alla rete di cantieri e imprese innovativi, di aziende di servizio e di capacità di accoglienza .

NAVIGO promuove lo sviluppo della nautica da diporto in Toscana attraverso formazione e supporto alle imprese locali.

La società è amministrata da un amministratore unico ovvero da un consiglio di amministrazione composto da un minimo di tre ad un massimo di undici membri, anche non soci.

Gli organi di gestione della Società

Luoghi dove nascono i sogni nautici, i cantieri offrono servizi di costruzione, manutenzione e riparazione per ogni tipo di imbarcazione.

Specializzati nel dare nuova vita alle imbarcazioni, questi cantieri si dedicano al restyling degli yacht.

La subfornitura si occupa di fornire materiali e componenti essenziali per la costruzione e il mantenimento delle navi.

Dall’assistenza logistica alla gestione di attrezzature.
I servizi in acqua includono ormeggio, rifornimento e supporto tecnico per garantire la migliore esperienza in mare
Pilastri della comunità nautica, promuovono lo sviluppo del settore, offrendo rappresentanza, formazione e supporto alle imprese.

YARE 2022: CHIUSA LA DODICESIMA EDIZIONE

21 Mar | News

CHIUSA LA DODICESIMA EDIZIONE DELL’APPUNTAMENTO YACHTING INTERNAZIONALE DEDICATO AL REFIT E ALL’AFTERSALES

Ottimi dati di chiusura per la dodicesima edizione di YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience), l’appuntamento yachting internazionale dedicato al refit e all’aftersales del comparto superyacht, organizzato in Versilia da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica. Sono stati più di 1.000 gli incontri business faccia a faccia tra comandanti e 60 imprese provenienti dai principali paesi del Mediterraneo e del Nord Europa (cantieri navali e di refit, fornitura, marine, supplier) che hanno potuto presentare i loro servizi in appuntamenti dedicati e avviare contatti e relazioni. Grande apprezzamento da parte dei 100 comandanti ospiti della rassegna per le visite nei cantieri e nelle aziende – che, in questa edizione, – ha promosso l’intero distretto della nautica da Livorno fino alla Spezia.

Per The Superyacht Forum Live (Captains Edition) – organizzato dal media partner internazionale The Superyacht Group e gli workshop tecnici si registra una presenza di più di 250 partecipanti interessati alla discussione e al confronto proposto dal gruppo di relatori esperti. Bene anche l’avvio della sinergia con Seatec Compotec Marine, sia per quanto riguarda la partecipazione al RINA Training day aperto ad imprese e comandanti e proposto all’interno del complesso di Carrarafiere che il nuovo format B2B Booster svoltosi al Polo Nautico nel distretto nautico di Viareggio con molti incontri business tra fornitori della filiera yachting, aziende innovative e cantieri che hanno partecipato ai due eventi.

«La collaborazione con IMM Carrarafiere – sottolinea Pietro Angelini direttore generale NAVIGO e ad del Distretto Tecnologico per la nautica e la portualità toscana – è stato il primo passo verso una integrazione di tutte le iniziative nautiche che sono sulla costa e non solo in Toscana, tra i principali hub internazionali del comparto superyacht. Un’ integrazione che NAVIGO auspica e reputa necessaria per offrire alle aziende partecipanti più efficienza e strumenti tecnologici dedicati attraverso le piattaforme per i B2B che come società abbiamo sviluppato in questi anni. Grazie a questa collaborazione la Toscana potrà distinguersi, sul fronte degli eventi, per innovazione e capacità di dialogo fra le imprese”.

Questa dodicesima edizione di Yare che si chiude con ottimi risultati – dice Katia Balducci, presidente NAVIGO – è la conferma della validità del formato che abbiamo lanciato molto anni or sono e della riconoscibilità e l’attenzione che questo appuntamento ha saputo conquistarsi nel settore refit e aftersales in ambito internazionale. Una credibilità ottenuta grazie ad un team flessibile e competente, alla validità degli approfondimenti tecnici e alle grandi opportunità di business matching che riesce a creare ”.

L’appendice sportiva e di relax del sabato, al Marco Polo Sports Center di Viareggio con un saluto dell’ex ct della Nazionale Marcello Lippi, registra la vittoria della squadra imprese e la conquista della coppa del 1°Derby Yare nella partita di calcio contro la squadra comandanti con il risultato di 9 a 7.

YARE è sponsorizzato da Lürssen, Confindustria Nautica, Jotun, Camera di Commercio Lucca Lucca Promos con il progetto The Lands of Giacomo Puccini, RINA e da un nutrito gruppo di imprese internazionali. Sponsor tecnici: Marinepool, Marco Polo Sports Center, YachtingBond. È supportato dal Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana e gode del patrocinio di SYBAss, PYA, Confindustria Nautica, Italian Yachtmasters, Associazione marittimi argentario, Federagenti e dei comuni di Viareggio, Pietrasanta, Forte dei Marmi e Camaiore. Media partner internazionale: The Superyacht Group. Mediapartner: Yachting Pages, The World of Yachts, Superyachtdigest.